Comunicato stampa

  • Azienda

Hankook nel Dow Jones Sustainability Indices World per la settima volta

  • Valutazioni eccezionali per ESG, diritti umani e gestione della catena di approvvigionamento
  • Hankook ha ottenuto il punteggio più alto da quando il DJSI World è stato istituito
  • Attenzione continua alla sostenibilità
Hankook nel Dow Jones Sustainability Indices World per la settima volta

Neu-Isenburg, Germania, 20 dicembre 2022 – Attraverso l’ulteriore rafforzamento della leadership ambientale, sociale e di governance (ESG), il produttore di pneumatici premium Hankook ha ottenuto la sua settima quotazione consecutiva negli stimati Dow Jones Sustainability Indices (DJSI) per la sostenibilità leader del settore. L'elenco di quest’anno comprende 326 aziende in tutto il mondo, vale a dire il 12,8% delle 2.555 aziende migliori a livello globale. Hankook figura tra i principali rappresentanti dell'industria dei componenti per auto.

Sette anni fa Hankook è stata inserita per la prima volta nel DJSI World, l'indice di valutazione della sostenibilità più autorevole al mondo, come risultato del suo impegno costante nel rafforzamento della gestione ESG. Quest'anno l'azienda ha registrato il punteggio più alto sin dall’istituzione di DJSI, ottenendo valutazioni eccellenti per la filantropia aziendale, i diritti umani e la gestione della catena di approvvigionamento, nonché l'innovazione di ricerca e sviluppo.

Attraverso il lavoro di otto comitati per ciascuna delle aree di competenza, Hankook ha migliorato i suoi standard ESG a livello aziendale e si impegna a mantenere una catena di approvvigionamento sostenibile. Nel 2018 l'azienda ha definito una strategia per la fornitura sostenibile di gomma naturale. Inoltre, l'azienda è leader nelle pratiche di economia circolare. Quest'anno lo specialista di pneumatici ha aderito anche alla Science Based Targets Initiative (SBTi) e ha presentato un obiettivo di riduzione dei gas serra a medio e lungo termine con l'obiettivo di ridurre del 46,2% le emissioni di CO2 legate alla produzione entro il 2030 rispetto al 2019. Mira altresì a ridurre del 27,5% le emissioni di gas serra dalla catena di approvvigionamento.

L'obiettivo dichiarato dell'azienda in qualità di azienda di pneumatici operante a livello globale è quello di collocare attività come la filantropia aziendale e la gestione ambientale all'interno di un quadro sistematico per raggiungere capacità globali di gestione della sostenibilità di alto livello.

Il Dow Jones Sustainability Index è il punto di riferimento globale più rispettato per il rating e gli investimenti di sostenibilità. Presenta l’elenco delle migliori aziende attraverso la valutazione in modo completo delle attività di gestione aziendale in termini di prestazioni finanziarie, contributi sociali, gestione etica e gestione ambientale. Il DJSI è stato sviluppato nel 1999 da S&P Dow Jones Indices, la più grande società di informazioni finanziarie al mondo, e S&P Global Switzerland SA (ex SAM), un'agenzia globale di valutazione della sostenibilità.

Hankook, uno dei principali produttori mondiali di pneumatici, fornisce pneumatici radiali premium ad alte prestazioni per automobili, SUV, fuoristrada, trasporto leggero, camper, autocarri e autobus oltre che per competizioni motoristiche (gare su circuito e su strada/rally).

Hankook investe costantemente in ricerca e sviluppo al fine di offrire ai propri clienti la massima qualità, abbinata all'eccellenza tecnologica. In cinque centri di sviluppo e in otto stabilimenti situati in tutto il mondo, l'impresa sviluppa e produce pneumatici atti a soddisfare pienamente le speciali esigenze e richieste dei diversi mercati. In Europa, presso il centro tecnologico Hankook di Hannover (Germania), avviene lo sviluppo degli pneumatici per i mercati locali e il primo equipaggiamento, nel rispetto delle indicazioni delle principali case automobilistiche europee. Gli pneumatici vengono prodotti, tra l'altro, nella modernissima fabbrica europea dell'impresa di Rácalmás (Ungheria), inaugurata nel 2007 ed in continua espansione. Attualmente, oltre 3.000 dipendenti vi producono ogni anno fino a 19 milioni di pneumatici.

La sede centrale europea e tedesca Hankook si trova a Neu-Isenburg, nei pressi di Francoforte sul Meno. Il produttore gestisce altre filiali in diversi paesi europei e vende i suoi prodotti tramite distributori regionali in altri mercati locali. L'impresa dà lavoro a 20.000 dipendenti in tutto il mondo e fornisce i propri prodotti in oltre 160 paesi. L'azienda è stata selezionata come partner tecnico e fornitore esclusivo degli pneumatici della Generazione 3 per il FIA ABB Formula E World Championship a partire dal 2023. Gli pneumatici Hankook sono utilizzati in primo equipaggiamento dalle principali case automobilistiche internazionali. Circa il 34% del fatturato globale dell'impresa è generato all'interno dell'Europa e della CSI. Hankook Tire, dal 2016, è rappresentata nel rinomato Dow Jones Sustainability Index World (DJSI World).

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.hankooktire-mediacenter.com o www.hankooktire.com


Hankook Tire Europe GmbH | Corporate Communications Europe/CIS | Siemensstr. 14, 63263 Neu-Isenburg | Germany

Tutti i comunicati stampa

Download

Hankook nel Dow Jones Sustainability Indices World per la settima volta

Hankook was awarded the “S&P Global Gold Class” by US financial services provider S&P Global in its Sustainability Yearbook 2022

File size: 7 MB

Referenti

Felix Kinzer

Felix Kinzer

Director Corporate Communications Europe and CIS

+49 (0) 6102 8149-170

Larissa Büsch

Larissa Büsch

PR Manager Corporate Communications

+49 (0) 6102 8149-173

Lisa Schmid

PR Manager Corporate Communications

+49 (0) 6102 8149-172

Stefan Prohaska

Stefan Prohaska

Public Relations

+49 (0) 6102 8149-171

Annika Malcherek

Annika Malcherek

Digital Lead Corporate Communications

+49 (0) 6102 8149-176

Registrati per ricevere i comunicati stampa di Hankook